Per i nuovi, e soprattutto per chi non ha mai praticato il Pilates prima, la dott.ssa Dilorenzo comincia con una prima consulenza e include l’analisi posturale statica e dinamica, test motori e kinesiologici, eventuali riabilitazione isometrica ed eventualmente esercizi  sul reformer.
Questo incontro è indispensabile per capire quali siano le accortezze da seguire: è il momento in cui si raccolgono le informazioni sulla salute, sul momento di vita della persona e sugli obiettivi che si vuole raggiungere e si valuta quale percorso sia più funzionale, se Pilates (Pilates per neurologici, neoplastici, puerpere, neo mamme …), Gestalt Counselling, ReiKi, Riabilitazione Isometrica, Total Barre ™, ZenGa, P.I.R. oppure l’integrazione di tutto.
Il numero minimo richiesto per iniziare a partecipare alle lezioni successive di mini gruppi e/o corpo libero è di 3 lezioni individuali.

“In dieci sedute sentirete la differenza; in venti vedrete la differenza; e in trenta avrete un corpo completamente nuovo”. (J. Pilates)





Newsletter