Il metodo Pilates include il matwork. Il nome deriva dal fatto che gli esercizi vengono eseguiti a corpo libero su di un materassino ("mat").

matwork


Il  matwork racchiude un repertorio di esercizi eseguiti in maniera fluida e continuativa.  L'allenamento varia a seconda del grado di preparazione degli allievi: si parte dal livello base fino ad arrivare ad allenamenti molto avanzati.

Le sessioni si svolgono con assistenza costante e personalizzata da parte delle istruttrici anche nei corsi di gruppo come, ad esempio, quelli per le neo-mamme.

Gli esercizi coinvolgono tutta la muscolatura, mantenendo il controllo motorio principalmente della zona lombare, scapolare e cranio-cervicale. La connesione mente-corpo permette di riprendere un corretto utilizzo ed una graduale consapevolezza dei gruppi muscolari migliorando visibilmente la postura con benefici evidenti.

I movimenti sono "tension-free" perché si mantiene la coordinazione e l'allineamento corporeo in un concetto di "neutro": l'insegnante vigila costantemente in modo che il corpo lavori efficacemente.